Nella speranza che la guerra si fermi, il Consorzio del Vino Brunello di Montalcino DOCG,
in collaborazione con il Consorzio del Vino Chianti Classico DOCG ed il Consorzio Tutela Vini
Bolgheri e Bolgheri Sassicaia DOC, si uniscono durante VINITALY, per dare vita ad un’asta benefica
speciale in favore delle popolazioni dell’Ucraina.

Un’unica, grande e corale risposta del mondo enologico di Toscana alle sofferenze delle popolazioni dell’Ucraina, martoriate dalla guerra in corso.


Con questa iniziativa, i 3 Consorzi Vinicoli dell’eccellenza Toscana insieme contribuiranno
fattivamente, con un’asta speciale che si svolgerà durante il Vinitaly 2022, ad una raccolta fondi
destinata all’accoglienza ed il supporto delle famiglie in fuga dal loro paese.


L’asta – che comprenderà circa 30 importanti lotti di grandi bottiglie ed annate, offerte dai
produttori soci dei Consorzi – si svolgerà Lunedì 11 Aprile 2022, con inizio alle ore 16,00 presso
l’Auditorium Verdi del PalaExpo di Veronafiere ed il ricavato andrà alla Caritas Diocesana di SienaColle di Val D’Elsa-Montalcino, per essere destinato ad una serie di strutture di accoglienza per
famiglie di profughi ucraini.


“Da tre marchi di eccellenza del settore vinicolo italiano – dichiara don Renato Rotellini,
Segretario Generale dell’Arcidiocesi di Siena-Colle di Val D’Elsa-Montalcino – arriva un segno di
grande misericordia e solidarietà nei confronti della popolazione ucraina segnata profondamente
da una guerra che da oltre un mese sta devastando il paese.

Tre simboli del made in Italy che, insieme, questa volta esportano quella carità senza confini tanto auspicata da Papa Francesco”.


“Un ringraziamento mio e dell’Arcidiocesi – aggiunge don Rotellini – per avere scelto di
sostenere la nostra Caritas diocesana impegnata sin dall’inizio del conflitto nell’aiuto alle missioni
dell’Opera Don Orione a Leopoli, Kiev e Charkiv”.


L’asta sarà organizzata in collaborazione con Sotheby’s Italia, e sarà possibile partecipare sia
di persona che inviando le proprie offerte attraverso la piattaforma Bidinside
(viniperlapace.bidinside.com), partner tecnico della iniziativa.

L’asta si avvale del supporto logistico
di FieraMente, società specializzata nella promozione e logistica dell’internazionalizzazione del vino
italiano con sede a Montevarchi (AR). Un ringraziamento speciale va anche a Veronafiere per il
pronto supporto in occasione dell’asta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.