Quanti giovani lasciano la Sicilia per “far fortuna” altrove? Quanti, tra mille sacrifici, si trovano costretti a fare un biglietto di sola andata per Milano, Roma o Londra? Per contrastare questo fenomeno il Centro per l’Impresa Giovanile di Camporotondo Etneo si impegna ogni giorno per offrire ai ragazzi e alle ragazze che mostrano uno spirito imprenditoriale la possibilità di restare e di costruire un’impresa nel proprio territorio. 

Da qui nasce la call for ideas “Costruisci il tuo futuro al Sud, diventa Imprenditore e trasforma idee in azioni concrete!” che il Centro per l’Impresa Giovanile lancia a giovani, aspiranti imprenditori under 35, gruppi informali, imprese non costituite o non attive da più di due anni per intercettare proposte che abbiano uno sguardo attento alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica, fondate sulla cura del territorio e delle comunità. Idee innovative, fresche, capaci di creare occupazione e attivare nuove economie.

L’obiettivo è chiaro: da una parte restituire al Sud la sua capacità di essere generativo e promotore di nuove idee in grado di cambiare in maniera innovativa il presente, rendendo i giovani e il loro talento protagonisti del cambiamento. Dall’altra fornire alle giovani generazioni strumenti imprenditoriali efficaci, accompagnamento professionale e il luogo giusto dove progettare e fare rete per trasformare un’idea in una bella realtà, capace di avere un impatto positivo sul territorio e su chi ci vive.

Le migliori proposte accederanno a un Hackathon in presenza, ovvero a una maratona di idee, in cui per un’intera giornata i gruppi selezionati lavoreranno con metodologia lean, business design e Business Model Canvas. Un trampolino di lancio, innanzitutto, per darsi una possibilità: quella di trovarsi nel posto giusto al momento giusto, poter lavorare affiancati da un team di esperti, costruirsi un gruppo di lavoro, accedere agli strumenti migliori per trasformare una semplice idea in un’impresa a tutti gli effetti. Una giuria di esperti e professionisti del settore valuterà i gruppi che avranno accesso al percorso di accompagnamento costruito in maniera individualizzata per garantire a ogni team una crescita e un reale inserimento sul mercato del lavoro.

Ma non solo. I gruppi vincitori avranno anche la possibilità di essere promotori di iniziative, progetti ed eventi di aggregazione e animazione che prenderanno luogo proprio al Centro per l’Impresa, dando nuova energia al bene confiscato alla mafia e messo a disposizione della comunità per promuovere la contaminazione di idee, momenti per progettare e costruire insieme, iniziative che fanno bene al territorio. 

C’è tempo fino al 30 marzo per rispondere alla Call e presentare le proprie idee! 

Qui il bando: https://bit.ly/bandocentrogiovanile

Qui il modulo per iscriversi: https://bit.ly/camporotondocallforideas

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.