Arte e vino legati insieme sin dall’antichità si ritrovano nel percorso espositivo supportato da Planeta.

A Palazzo Abatellis nel cuore di Palermo è possibile visitare gratuitamente e fino al 10 Luglio la mostra “Coppe di Stelle nel Cerchio del Sole”.

L’interessante progetto è il risultato della residenza d’artista sviluppata in sinergia con la cantina siciliana.

Tutte le foto sono di Maria Lo Meo

“Viaggio in Sicilia” di Planeta è il progetto che da nove edizioni vede intrecciare arte e vino.

Questa volta la collaborazione è con la Galleria Regionale della Sicilia – Palazzo Abatellis.

È così che è nata la mostra collettiva a seguito della residenza degli artisti Bea Bonafini, Gili Lavy, Emiliano Maggi, Diego Miguel Mirabella con la scrittrice Chiara Barzini e il fotografo Matteo Buonomo.

L’islam di Sicilia

Le 10 opere concepite nell’esperienza della residenza itinerante e a stretto contatto con siti della Sicilia islamica sono organizzate nell’allestimento curato da Valentina Bruschi, con una sezione storica a cura di Evelina De Castro.

L’apertura al grande pubblico dello scorso Maggio è stata una nuova tappa del viaggio siciliano.

La performance di Emiliano Maggi dal titolo “La sua bocca custodisce perle di denti che rivelano perle d’amore” è l’interpretazione del tema amoroso nel Canzoniere di Abu l-Hasan ‘Ali ibn ‘Abd al-Rahman al-Katib al-Siqilli, poeta dell’XI secolo appartenente a una famiglia di origini siciliane emigrata in Egitto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.